Bimbo un anno e mezzo ustionato in casa da acqua bollente

PORCIA (PORDENONE), 19 MAR – Un bambino di un anno e mezzo ha riportato gravi ustioni al 14% del corpo, dopo essere stato investito da acqua bollente, la notte scorsa, in un’abitazione di Porcia (Pordenone).
Il piccino è stato elitrasportato al Centro grandi ustionati di Verona con un volo notturno dal campo sportivo di Maniago (Pordenone), dove è stato trasportato d’urgenza in ambulanza. Da quanto si è appreso, il bambino non corre pericolo di vita.
Indagini in corso per stabilire le cause dell’accaduto