Politiche 2018: 26 candidati del Friuli Venezia Giulia sottoscrivono la “dieta del traffico” FIAB

Ventisei candidati al Parlamento nei collegi del Friuli Venezia Giulia hanno sottoscritto il documento della FIAB “-20%: la dieta del traffico”. Il documento descrive sette azioni prioritarie da attuare nei prossimi due anni per promuovere la mobilità ciclistica quotidiana ed il cicloturismo.
I ventisei candidati si sono impegnati a portare avanti questi obiettivi: l’istituzione del servizio nazionale per la mobilità ciclistica; la riforma del codice della strada con l’istituzione del 30km/h come standard nelle città, il controsenso ciclabile nelle strade a senso unico; i semafori avanzati per le bici; incentivi per chi acquista bici, sia muscolari che a pedalata assistita, per i negozi che attrezzano spazi pubblici per le biciclette, per le imprese che promuovono il bike to work.
Nella nostra regione si sono presi l’impegno di portare avanti questi obiettivi 8 candidati di Insieme, 7 del PD, 5 del Movimento 5 Stelle, 2 di +Europa, 2 di Fratelli d’Italia, 1 di Liberi e Uguali e 1 di Noi con l’Italia.

Tra chi ha sottoscritto gli impegni vi è la Presidente della Regione Debora Serracchiani, l’ex consigliere comunale del M5S Stefano Patuanelli, il capogruppo PD alla Camera Ettore Rosato, Laura Botti di +Europa, l’europarlamentare PD Isabella De Monte, Serena Pellegrino di Liberi ed Uguali, Alessandro Colautti di Noi con l’Italia Elena Bianchi consigliera regionale del M5S, e i deputati uscenti Walter Rizzetto di FdI e Giorgio Zanin del PD.

Questo l’elenco completo di chi sottoscritto il documento FIAB “-20%: la dieta del Traffico”: Bianchi Elena (M5S), Baldo Giovanna (Insieme), Balzani Domenico (M5S), Botteghi Manuela (M5S), Botti Laura (+Europa), Brollo Mila (Insieme), Cimolino Tiziana (Insieme), Colautti Alessandro (Noi con l’Italia), Comelli Clara (+Europa), Cremaschi Silvana (PD), De Monte Isabella (PD), Iacop Franco (PD), Lepre Romano (Insieme), Martines Francesco (PD), Orel Maria (Insieme), Patuanelli Stefano (M5S), Pellegrino Serena (LeU), Prasel Giuseppe (Insieme), Righetti Angelo (Insieme) Rizzetto, Walter (Fratelli d’Italia), Rosato Ettore (PD), Serracchiani Debora (PD), Strain Franco (Insieme), Tubetti Francesca (Fratelli d’Italia), Zanin Giorgio (PD), Vincenzo Zoccano (M5S).

“La sottoscrizione del documento FIAB è solo il primo passo per fare un lavoro di squadra con i candidati che verranno eletti il 4 marzo” ha affermato Federico Zadnich Coordinatore FIAB Friuli Venezia Giulia. “Una collaborazione stretta tra il Parlamento e il mondo dell’associazionismo ambientalista è fondamentale per promuovere cambiamenti sia legislativi che culturali. C’è l’urgenza di rendere le nostre città più a misura di persona, promuovere stili di vita sani, ridurre il traffico e lo smog, rispettare l’accordo di Parigi sui cambiamenti climatici e la promozione della bicicletta è un tassello fondamentale per raggiungere questi obiettivi”