ALLA BIBLIOTECA STATALE ISONTINA L’OTTANTESIMO ANNO DALLA MORTE DI GABRIELE D’ANNUNZIO

GORIZIA – Per ricordare gli 80 anni dalla morte di Gabriele D’Annunzio, la biblioteca statale Isontina di Gorizia ospiterà, alla galleria d’arte “Mario Di Iorio”, un importante appuntamento con le letture dannunziane di Clara Zuch, che sarà accompagnata al violoncello dal maestro Antonio Galligioni. L’appuntamento, a ingresso libero, è in programma per giovedì 1 marzo, a partire dalle 17.30. Gabriele D’Annunzio, lo ricordiamo, morì il 1 marzo 1938, nella sua villa di Gardone Riviera, mentre era al suo tavolo da lavoro, dopo una vita in buona parte dedicata alla scrittura, che lo portò ad essere annoverato tra i maggiori esponenti del decadentismo europeo. L’evento di giovedì a Gorizia sarà accompagnato anche da una piccola mostra di autografi dannunziani dalla collezione del dottor Ferruccio Massa.